english spanish italian

Chillout

Refrigerare le orecchie, il corpo e la mente, questo é il chillout; un ingrediente ottimale per rilassarsi accompagnandosi a ritmi e suoni alleggeriti. Il chillout é una musica eterna che spinge il suo orizzonte solitamente verso il mare, appoggiandosi su comode poltrone e assueffatti da libere tendine che si muovono al rumore del vento.Refrigerare le orecchie, il corpo e la mente, questo è un chill out; Il modo migliore per rilassarsi accompagnati da ritmi leggeri e suoni come chillout music. Trovatevi un angolo accogliente, privo di stress e piedi occupati. Siediti e affonda nei cuscini. Chiudi gli occhi, lascia che il tuo corpo si rilassi, fai un respiro profondo e rilassati. Sintonizzati su un po 'di smooth jazz per cullarti in uno stato rilassato. Canticchia lungo le curve del sassofono in sottofondo, lasciando andare tutta la tensione che si scioglie lontano da te. Sperimenta le armonie ariose accompagnate da ritmi rilassati che si fanno strada nella tua stanza e sembrano avvolgersi intorno a te per un ulteriore calore. Permetti alla tua mente di scivolare lungo flussi di onde sonore tranquille; un riflesso di pace che lambisce pacificamente le sue rive. Assumi questo ruolo nella vita semplicemente ascoltando musica rilassata - per cui il mondo esterno si ritira come la marea pomeridiana.

Chillout: un viaggio sensoriale nella musica rilassante
La vita frenetica di oggi richiede un'immersione totale in un ambiente confortevole per liberare la mente dalle preoccupazioni quotidiane. La musica Chillout è stata creata per questo scopo. È la soluzione perfetta per chi vuole lasciare che la mente vaghi senza alcuna pressione. In questo post, scopriremo insieme i segreti della musica Chillout, la sua storia, i migliori artisti del genere e qualche critica.
La musica Chillout nasce negli anni '90 come sotto-genere della musica ambientale. In quegli anni, la vita notturna ha visto la necessità di creare un'atmosfera rilassante nei locali. La musica Chillout diviene così la colonna sonora degli after party, dove la gente vuole rilassarsi e parlare dopo una notte di festa. La musica Chillout ha un’ampia varietà di generi, dal jazz alla musica classica, dal rock ai suoni etnici, il tutto racchiuso in ritmi lenti e ipnotici che invitano alla meditazione e all'immaginazione.
Fra gli artisti preminenti del genere, troviamo Aire, Bonobo e Thievery Corporation. Aire è colui che ha originato il Chillout, liberando la musica dal suo ruolo di intrattenimento per creare un'esperienza sensoriale, una simbiosi tra l'essere umano e il suono. Bonobo, invece, domina sul genere combattendo contro l'omogeneità della musica Chillout; la sua musica è come una colonna sonora per un viaggio che va dalle città frenetiche ai suoni della natura. Infine Thievery Corporation, è considerato una delle colonne portanti del Chillout esportando la musica americana in tutto il mondo.
Uno dei brani più significativi del genere è Porcelain del musicista britannico Moby. Questo pezzo è diventato un'icona del genere e ha avuto un impatto duraturo sulla cultura della musica elettronica. In pochi secondi, Porcelain ci trasporta in un mondo onirico, dove ogni suono si fonde in un unico flusso.
Qualche critica, però, è stata mossa nei confronti della musica Chillout. Alcuni sostengono che sia troppo ripetitiva e che manchi di personalità. Tuttavia, la sua essenza è quella di creare un ambiente rilassante che non deve necessariamente essere originale o innovativo. La forza della musica Chillout sta nel far sì che un individuo si perda in se stesso e in un ambiente in cui il tempo sembra fermarsi.
La musica Chillout è un viaggio sensoriale meraviglioso, la cui magia sta nel farci dimenticare i pensieri negativi e le ansie quotidiane. Come dichiarato nel nostro post di oggi, il Chillout offre una varietà di generi, artisti di grande talento, come Aire, Bonobo e Thievery Corporation, e brani indimenticabili, come Porcelain di Moby. Lasciati travolgere dalla magia del Chillout e sperimenta la bellezza di un mondo dove la musica conduce verso l'infinito, in un turbine di emozioni indimenticabili.

STAI ASCOLTANDO

2022-12-24

Un sorso di tranquillità al gusto di Chillout

Col termine chillout si definisce, più che uno stile musicale, un contesto che comprende varie tendenze, dall’ambient, alla trance fino alla new age. Lo scopo è suonare musica rilassante, che serva sia da sottofondo ma anche come elemento cardine per raggiungere uno stato fisico e mentale che permetta la rigenerazione, dopo aver magari subito una serata di suoni duri e sincopati. Come genere nacque a metà degli anni ’80. L’esigenza era di avere una musica da mettere in quelle camere di decompressione usate dopo un rave party, per gente che voleva riprendersi dopo una notte di eccessi di vario tipo; l’idea base era di unire musiche come il dub alla musica cosmica. Quest’idea fu poi ripresa dieci anni dopo a Ibiza, in Spagna, da Josè Padilla, il padre del genere, che aggiunse un ambiente jazz al tutto, creando anche un seguito grazie alle molte compilation che sono uscite e continuano a uscire.

Il locale più famoso resta il Cafè del Mar che in poco tempo è divenuto di fama mondiale, dove la parola ’chillout’ non è solo un modo di fare per attirare clienti, ma tutto è studiato per metterli nella disposizione mentale adatta al godimento leggero di musica dai toni tenui e dai ritmi bassissimi. L’ambiente prevede comode poltrone con vista mare e tendine che leggermente si muovono alla brezza, pavimenti con moquette vellutate e drink che servono a mantenere viva la coscienza del momento; lo scopo non è quello di ’stonarsi’ ma di mantenere viva l’attenzione sulla musica che serve come elemento base per arrivare a un rilassamento sia della mente che del corpo.

È caratterizzata da musicisti che possiamo sinceramente definire molto diversi dal punto di vista stilistico, con suoni che vengono riprodotti da un sintetizzatore con campionamenti vocali d’atmosfera; un’altra caratteristica di questi brani è l’estrema lunghezza, in genere sulla ventina di minuti per canzoni che è come se fossero libere di prolungare la loro durata a piacimento per prolungare il gusto nell’ascoltarle. Sono nati veri e propri programmi radiofonici basati su questo genere musicale e perfino stazioni radio totalmente devote a questa musica, in modo che chi la ami non debba nemmeno subire lo stress di cercare la musica preferita, basta sintonizzarsi e c’è sempre quel sound che ci aspetta.
Tag: chillout, rilassamento, ambient, jazz

Lascia la tua opinione