english spanish italian

Salsa

Una carica di ritmi e sonorità proveniente dai Caraibi. Discendente dal son cubano questa musica si è sviluppato in tutto lo stato americano con tutte le sue varianti, generando scuole di ballo in tutto il mondo. Le migliori canzoni latino americane, dalla salsa alla bachata, le migliori canzoni per i balli latini e i balli di gruppo. La bachata più sensuale, il merengue più energico e pieno di figure, la salsa frenetica, scatenata e piena di sudore in pista e poi c’è il mambo, frizzante e semplice. Hai solo l’imbarazzo della scelta fra tutti questi balli caraibici. La salsa la riconoscerai per il suono de las claves, due bastoncini con un suono particolare che danno il tempo e il ritmo, che potrà essere 3-2 o 2-3. Esercita l’orecchio e scalda il corpo, il ballo latino americano ti aspetta.
La Salsa: il genere musicale che conquista i cuori di tutti
La Salsa è uno dei generi musicali più ascoltati e ballati in tutto il mondo. Colori, suoni, ritmi, passione, allegria: tutto ciò che la Salsa rappresenta la rende unica e inimitabile. Nella seguente guida, verranno fornite informazioni sulla biografia di questo genere musicale, sulle sue caratteristiche fondamentali, sulle migliori canzoni da ballare e alcune critiche.
Biografia del genere
La nascita della Salsa risale agli anni '30, quando le comunità afro-caraibiche negli Stati Uniti crearono un mix di ritmi, danze ed esperienze musicali. Il termine Salsa deriva dallo spagnolo e significa salsa piccante. Durante gli anni '70 e '80, la Salsa raggiunse la popolarità in tutto il mondo, grazie ai grandi nomi della musica Latino-americana come Celia Cruz, Tito Puente, Eddie Palmieri, e Willie Colon.
Caratteristiche principali
La Salsa è uno dei generi musicali più divertenti e coinvolgenti. I ritmi caldi, i suoni forti, le percussioni energiche e la straordinaria voce dei cantanti la rendono inconfondibile. La salsa ha diverse varianti di danza, come la Salsa Cubana, la Salsa Portoricana e la Salsa Colombiana, che sono state influenzate dalla cultura, dalle tradizioni e dalle abitudini di ogni paese. In ogni caso, ballare la Salsa è un'esperienza che unisce tutti i ballerini, dando vita a momenti indimenticabili.
Migliori canzoni di Salsa
Le migliori canzoni di Salsa penetrano nel cuore dei ballerini e li invitano a muoversi sul ritmo della musica. Ecco alcune delle canzoni più famose di Salsa:
1. Quimbara di Celia Cruz
1. Quimbara di Celia Cruz
2. Azucar di Eddie Palmieri
3. El Cantante di Hector Lavoe
4. Idilio di Willie Colon
5. Abuelita di Grupo Niche
6. Pedro Navaja di Ruben Blades
7. La Rebelión di Joe Arroyo
Critiche
La Salsa è un genere musicale amato da molti, tuttavia, alcune critiche riguardano la presenza di temi ripetitivi all'interno delle canzoni (amore, passione, felicità) e la mancanza di varietà rispetto ad altri generi. Inoltre, alcune volte, la commercializzazione di questo genere musicale ha portato alla perdita delle sue radici, influenzando negativamente la sua autenticità.
In conclusione, la Salsa è un genere musicale che non smette di conquistare il cuore dei ballerini in tutto il mondo. La sua origine africana, i suoi forti suoni e la sua incredibile potenza evocativa, la rendono unica e inimitabile. Ballare la Salsa significa entrare in un mondo di colori e di allegria, danzando al ritmo della vita e vivendo momenti indimenticabili. In ogni caso, ogni genere musicale ha le sue critiche e i suoi difetti, ma quello che conta è la passione e l'amore per la musica.

STAI ASCOLTANDO

2023-11-11

In qualsiasi Salsa

La Salsa racchiude un insieme di ritmi caraibici tra cui il Mambo, il Son Montuno, la Conga, la Rumba e altri ancora. Il segreto della sua varietà risiede nel contributo che diversi popoli diedero allo sviluppo del genere stesso. L’impronta principale della Salsa proviene dall’isola di Cuba, punto di riferimento del nuovo mondo, dove diverse etnie convivevano ai tempi del colonialismo. Ed è proprio da questo mix culturale europeo – africano – caraibico che nasce la Salsa. Una delle ispirazioni della base ritmica della Salsa è la Rumba, altro stile musicale cubano interpretato dagli schiavi africani nelle loro danze d’intrattenimento dopo il duro lavoro.

L’espandersi del fenomeno Salsa deve ringraziare il contributo di una delle città più multietniche del mondo: New York. E’ proprio nei sobborghi della Grande Mela dove cubani e portoricani fanno conoscere a tutta la città la magia della Salsa, una musica che seduce e conquista gradualmente milioni di persone. Le industrie d’intrattenimento newyorkesi divennero la rampa di lancio di tantissimi artisti latino-americani. Molti musicisti conobbero la fama, grazie alla casa discografica Fania Records di Johnny Pacheco: Hector Lavoe, Tito Puente, Celia Cruz e i Fania All Stars sono solo alcuni nomi che resero grande questa etichetta ed il genere stesso. La Salsa revoluccion ebbe inizio, e in tutta l’america latina il successo fu strepitoso. Presto tutto il mondo conoscerà questi ritmi da cui nasceranno varie tipologie di balli.

Lo stile Salsa si differenzia in tecniche differenti, le più conosciute sono: la scuola cubana, quella venezuelana e quella portoricana. La Salsa venezuelana è la più semplice e lineare, quella portoricana è quella con le movenze più eleganti e moderate. La più complessa senza dubbio è la salsa Cubana, caratterizzata da passi ritmici e potenti. Il genere Salsa ha creato un modo differente di vivere la discoteca, aiutando a socializzare le persone tramite un semplice ballo di coppia. In Italia attualmente esiste una grande tradizione salsera: sono tante le palestre in cui viene insegnato questo ballo appassionante, e sempre di più sono i locali a tema che organizzano serate di questo tipo. Perché la Salsa è passione e basta un solo ballo per venirne travolti.
Tag: salsa, cuba, puente, new, york, ballare

Lascia la tua opinione