english spanish italian

Origine

Da dove veniamo? Chi siamo?
Potrebbero essere di tuo interesse:

STAI ASCOLTANDO

Lascia la tua opinione

2021-08-30

29b

Gli uomini sono sempre dipendenti, il 5% della bottiglia e il restante del 5%.“ Una strana atmosfera si respira nel recipiente stracolmo cuale è il boing 747. Tutti i posti sono pieni, tranne uno, il 29b. Le persone si voltano ansiose, si guardano in giro rapidamente pronte a cogliere un segnale che gli dica cosa stanno per diventare. Ora non sono niente, sono attesa, sono volontà del 29b. Le file davanti non capiscono e guardano le hostess dimenarsi dietro la cabina del pilota per preparare il decollo, le persone dietro invece fissano il 29b e guardano minacciosi i loro vicini come se fosse colpa loro se il 29b avesse mancato all’appello. Tutti cercano di parlare, come se quel gesto li rilassasse e li convincesse di appartenere a qualcosa in quel momento di vuoto, ma in quell’istante non hanno volontà, sono sardine nell’alluminio barattolo. Ognuno cerca di immaginare la precedente vita e la odiosa fisionomia del 29b. Il 30c, contabile, pensa che sia il solito manager villano che si permette di sbattersene degli altri e arriva in ritardo come se dovesse recitare la parte dell’uomo arrivato, e per questo l’ultimo ad entrare in scena. Il 27f, pantaloni color giallo, pensa che sia la solita donnina tutta fighettina che sara in qualche negozio comprando qualcosa e cercando di capire il significato della parola gheit. Ma nessuno dei nervosi passeggeri si pone la domanda essenziale e forse piú immediata. Perche diavolo devono aspettare il 29b? L’hostess infatti ha solo chiesto se qualcuno aveva visto il signor Shefford e l’aereo sarebbe comunque partito in pochi minuti. Nessuno sicuramente avrebbe, nelle ore successive, avuto la risposta. Il 29b é tagliato a pezzi nella sua valigia sopra il ripostiglio del 28c. “Gli uomini a volte smettono di essere dipendenti, muoiono o vengono licenziati““
Tag: aereo, giallo, incognita, Charles Bukowski, stobenedicervello
Puoi essere anche tu un Guest Writer di Staimusic. Semplicemente scrivi la tua visione su questo post o su un aspetto particolare della musica a info@staimusic.com