english spanish italian

polanskij

Classe 1991, laureata in lettere moderne a Catania e attualmente redattrice presso la Villaggio Maori Edizioni. Divoratrice di libri con un passato doloroso da libraia, ha pubblicato il saggio "Il corpo della dittatura" e non smette di credere nell’obiettivo di poter far dei libri la sua professione (preferendo tuttavia correggerli che scriverli). Frattanto lavora come freelancer, un po’ per sbarcare il lunario, un po’ perché scrivere è la sua migliore attitudine dopo preparare i pancakes, collaborando a vari siti e blog e scrivendo dei più disparati argomenti (divertendosi un sacco, tra l’altro). Non sa scrivere la propria biografia e pertanto la scrive in terza persona fingendo che sia stato qualcun altro a farlo.


facebook:
2023-05-24
Se ti morde uno scorpione, balla con noi fino al mattino
Era il 20 aprile 1797 quando la nobiltà tarantina offrì una serata da ballo al re Ferdinando IV di Borbone e la pizzica appariva per la prima volta in un documento scritto come “nobbilitata tarantella”, ma ancora più remote sono le sue origini. Originaria del Salento e legata alle pratiche terapeutiche della danza della taranta – attraverso questa, infatti, si scongiuravano gli effetti del morso del ragno o dello scorpione –, la pizzica è anche una danza popolare e ludica appartenente a quel gruppo di musiche e danze tradizionali denominate tarantelle, tipiche dell’Italia meridionale...continua a leggere
Tag: pizzica, tarantella, ballare, salento, tradizione
2023-05-23
Ezio Bosso: il pianista made in Italy, orgoglio nazionale
Sebbene in molti lo avranno conosciuto in seguito alla sua apparizione televisiva durante il festival di Sanremo 2016, Ezio Bosso, pianista, compositore e direttore d’orchestra, è già noto nel mondo della grande musica da decenni. 
Nato a Torino nel 1971, Ezio si avvicina alla musica già da bambino e ad appena sedici anni debutta come solista in Francia...continua a leggere
Tag: piano, solo, ezio, bosso
2023-05-15
La battaglia di freestyle, l’espressione più originale della musica rap e della cultura hip hop
La pellicola ci parla di una Detroit del 1995, di una 8 Mile Road, linea di confine tra il quartiere bianco e quello nero, in una zona poco raccomandabile della città americana. È un film che racconta della cultura rap, figlia dell’hip hop, e il suo interprete principale è uno degli artisti più famosi per questo genere, il rapper Eminem...continua a leggere
Tag: rap, musica rap, cultura hip hop, freestyle, eminem, 8, mile
2023-05-14
'It’s a kind of magic': i Queen e i loro indimenticabili live
Il 13 luglio 1985 siamo a Londra e le telecamere della BBC riprendono ormai da quindici ore il Live Aid, uno dei più straordinari eventi della storia del rock. I protagonisti di quel palco sono stati in tanti: David Bowie, Simple Minds, Paul Young, Madonna, gli Who, e ancora Phil Collins, Duran Duran, Sting, Dire Straits, Spandau Ballet e tantissimi altri nomi dei big del rock...continua a leggere
Tag: pop, rock, queen, freddie, mercury, live
2023-04-19
Il reame del pop: la principessa, la regina, il re
Forse oggi nemmeno potremmo parlare di musica pop tenendo fede all’ambito circoscritto dalla definizione originaria del genere: il pop degli inizi, ovvero gli anni ‘50-’60, non è il “popolar” come siamo soliti intendere oggi, né tanto meno nell’accezione di musica leggera con cui si traspone il termine in italiano. Il pop era infatti strettamente legato al suo periodo storico, delimitava delle specifiche forme testuali e linguistiche, ma aveva anche molto a che fare con coloro che se ne facevano interpreti, con la loro immagine pubblica e il loro rapporto con i mass media: insomma, delle vere e proprie icone, e alcuni ci riuscirono al punto da esser incoronati come massimi esponenti del genere...continua a leggere
Tag: pop, madonna, michael, jackson, britney, videoclip
2023-04-18
Nirvana sta a grunge come Foo Fighters sta a post grunge
Siamo negli anni novanta e nomi come Nirvana e Pearl Jam lanciano il grunge nella scena musicale, suscitando entusiasmi di ascoltatori ed etichette discografiche. Il termine che lo definisce significa “sporco” e la musica che lo contraddistingue è un mix tra sperimentazione, heavy metal, hard rock e punk rock, in diverse proporzioni per ogni gruppo che vi si identifica...continua a leggere
Tag: post, grunge, foo, fighters, silverchair
2023-04-08
La banana più famosa dello psychedelic rock: i Velvet Underground
Una carriera che vale l’immortalità, grazie anche ad un sodalizio fortunato: i Velvet Underground, gruppo statunitense formatosi nel 1964 e considerato tra i più influenti nel mondo della musica.Nascono dall’incontro di Lou Reed, al tempo studente universitario, e John Cale, musicista allievo di La Monte Young...continua a leggere
Tag: psychedelic, rock, velvet, underground, lou, reed, warhol
2023-04-04
Gli avventurieri del post punk: i Siouxsie and the Banshees
Non si può parlare di post punk senza parlare dei Siouxie and the Banshees, uno dei più celebri gruppi inglesi associati a questo genere musicale. Nati dalla scena punk rock inglese, la band si da alle sperimentazioni ritmiche e sonore e, definiti dal Times “avventurieri musicali”, approda al post punk portandolo al successo commerciale...continua a leggere
Tag: post, punk, siouxsie, banshees
2023-03-29
Breve storia del post-hardcore
Dall’ibridazione di diversi stili, ma principalmente dall’evoluzione dell’hardcore punk, nasce tra la metà e la fine degli anni ottanta il post hardcore, uno stile eclettico, complesso ed elaborato nella sua composizione.Il genere ancora in incubazione si sviluppa a partire dall’area di Washington, dove hanno sede etichette come la SST Records e la Dischord Records e operano band come i Fugazi...continua a leggere
Tag: post, hardcore, punk, used, enter, shikari
2023-03-21
Progressive metal: identikit di un genere
Tastiere, chitarre elettriche in distorsione, contaminazioni con la musica classica, ritmiche aggressive: è il mix che nasce sul finire degli anni ‘80 quando l’heavy metal genera un “figlio musicale”, il progressive metal, che congiunge le sonorità tipiche del metal con le caratteristiche del rock progressivo. Se avete ascoltato artisti come i Dream Theater o i Fates Warning, gruppi tra i più rappresentativi del genere, sapete già di cosa stiamo parlando; in caso contrario, ve lo presentiamo noi...continua a leggere
Tag: progressive, metal, virtuosismo, concept, voce, assolo
2023-03-18
'All coons loke alike to me': un successo controverso
Dalle finestre dei quartieri a luci rosse di Sant Louis e New Orleans, un pianoforte suona un ritmo sincopato e chi ascolta non può fare a meno di danzare: siamo sul finire dell’Ottocento e quello che state ascoltando è il ragtime, una musica da ballo canonizzata poi a genere musicale durante il secolo successivo. La sua origine risale a un tempo in cui ancora non esisteva il jazz, ed è con il ragtime che veniva identificata la musica dei “negri”: la parola, letteralmente “tempo a brandelli”, deriva dal termine 'ragging', utilizzato dai neri per indicare il loro modo di ballare (da cui 'rag', danza), scandendo il tempo con il battere di mani e piedi...continua a leggere
Tag: ragtime, new, orleans, hogan, coon, pimp
2023-02-24
Un’epoca, un anno, una canzone: 1985
Come raccontare cosa erano gli anni ‘80, una delle decadi più straordinarie per il mondo della musica? Con una canzone, naturalmente, e a farlo ci pensano i Bowling for Soup, una punk band formatasi un po’ oltre gli anni ‘80. I Bowling for Soup nascono infatti nel 1994, in Texas...continua a leggere
Tag: punk, 1985, bowling, for, soup, debbie
2023-01-26
Breve storia dei Paradise Lost, inventori del Gothic Metal
La sigla Paradise Lost non è soltanto il titolo di un’opera del poeta inglese John Milton. "Paradiso perduto" è anche l’apocalittico nome che, ispirato al poema, sceglie per sé una band che nel 1990 entra per la prima volta in una sala di registrazione per incidere l’album precursore di un nuovo genere musicale: il Gothic Metal, che farà il suo debutto definitivo l’anno successivo con il disco a nome "Gothic"...continua a leggere
Tag: gothic, metal, letteratura, paradise, growl
2022-08-20
Frankie Knuckles, l’inventore della musica house
Non c’è serata in discoteca degna di tale nome senza che, in almeno una parte del set, il dj non passi qualche pezzo di musica house. Siamo nel campo della musica elettronica, in cui a farla da padrone sono lo 'snare', l’hi-hat e un groove con giri di basso – sintetico, elettrico o acustico – in una o due battute...continua a leggere
Tag: musica house, ballare, knukles, elettronica, warehouse
2022-08-16
Ma chi erano mai questi hipster?
Agli italiani piacciono un sacco le parole straniere, ed ormai un vocabolo come hipster è entrato a pieno titolo nella loro lingua. Anche perché, ammettiamolo, 'giovani anticonformisti' era un tantino troppo lunga come definizione per poter esser utilizzata in maniera spicciola...continua a leggere
Tag: hipster, bicicletta, mainstream, jazz, barba
Cosa conosci della musica? Scoprila attraverso: